Ritorna “Opera Pezzentella” – 25-28 giugno 2015

_MG_4088

Solo 160 persone hanno assisitito lo scorso anno ad “Opera Pezzentella”, testo inedito di Mimmo Borrelli messo in scena il 16 e il 17 giugno 2014 nella chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco. Mimmo Borrelli, dopo quasi dieci anni di successi e tanti riconoscimenti (ultimo in ordine di tempo il Premio Hystrio; premio Riccione vinto, unico caso, per due volte consecutive; premio Tondelli; premio Testori; premio Vittorio Gassman; premio Eti Olimpici del Teatro) è da molti considerato “il più grande drammaturgo italiano del momento” (Renato Palazzi, Linus); è tornato in scena da autore, regista e attore con "Opera Pezzentella", testo in versi scritto dopo due anni dedicati a raccogliere  testimonianze e storie legate al culto delle anime pezzentelle, ma soprattutto a vivere la chiesa nella sua quotidianità, nel rapporto che essa ha con il quartiere e con la sua storia più recente grazie al progettoPurgatorio ad Arco: un Arco sul territorio, sostenuto da Fondazione CON IL SUD

Uno spettacolo del genere, non poteva non essere riproposto.

Sarà quest'anno prodotto dal Tetaro Stabile di Napoli Mercadante e messo in scena al Purgatorio ad Arco dal 25 al 28 giugno. 

La chiesa, il culto, i fedeli, le passioni e le relazioni dei nostri giorni confluiscono e diventano parte, anche grazie ai 12 giovani interpreti, di questa cerimonia: un intenso omaggio ad uno spazio vivo, pieno di spiritualità e di umanità. 

I biglietti sono in vediita peresso il Teatro Mercadante. Per maggiori nformazioni, è possibile visitare la pagina del Teatro Mercadante dedicata allo spettacolo.

 

Comments are closed.