“storie di una Santa e di un’anima che porta il suo nome”

Purgatorio ad Arco 31 ©luigispina

domenica 11 dicembre 2016, ore 10:00/17:00

lunedì 12 dicembre, ore 10:00/14:00

martedì 13 dicembre ore 10:00/14:00,  19:00/22:00

“storie di una Santa e di un’anima che porta il suo nome”

Santa Lucia, dispensatrice di doni e giocattoli, e la principessa Lucia,anima eletta e confidente delle donne innamorate. Culto, storie e leggende.

Visite al Purgatorio ad Arco

 

Nel luogo che ha conservato nel tempo l’antico culto delle anime pezzentelle, l’Ipogeo del Purgatorio ad Arco, quello di Lucia è un nome dal significato profondo.

Lucia è l’anima eletta, punto di riferimento del fedele, confidente delle donne innamorate e protettrice delle spose, alla quale la devozione popolare ha dedicato attenzioni e preghiere. Sono tante le storie e le leggende nate intorno al teschio di Lucia, ornato di una preziosa corona e di un velo da sposa, custodito in un altarino della Terrasanta del Purgatorio ad Arco, e tanti erano i fedeli che nel giorno di Santa Lucia, la Lucia santificata dalla chiesa, facevano dono a quest’anima di fiori, lumini e preghiere.

La festa liturgica di Santa Lucia ricorre il 13 dicembre, ma nell’antico calendario Giuliano, cadeva il 21 dicembre, giorno del “solstizio” invernale.  Da ciò deriva l’antico patronato di Santa Lucia sul solstizio, momento magico perché segna la rinascita simbolica del sole e della natura, che ha   infine trasformato la Santa  in una dispensatrice di doni e giocattoli per il nuovo anno e nella portatrice di luce. In molti luoghi della nostra Penisola e nel nord-Europa, queste tradizioni sono ancora sentite. In alcune regioni dell' Italia settentrionale, quali Trentino, Friuli , Lombardia, parte dell'Emilia e parte del Veneto, esiste una tradizione legata ai "doni di santa Lucia", come in Cecoslovacchia, Austria, Danimarca e Svezia, che insieme alle tradizioni gastronomiche creano quel legame popolare che ancora sopravvive alle mode e ai cambiamenti di usi e costumi.

Da domenica 11 a martedì 13 dicembre,  il Complesso di Santa Maria delle anime del Purgatorio ad Arco dedicherà le visite a Lucia, al singolare culto per la Santa e alle leggende dell’anima eletta tra le anime pezzentelle, alle credenze e alle usanze che fanno delle tradizioni le custodi della storia non scritta del popolo.

L'apertura dalle ore 19:00 alle 22:00 di martedì 13, sarà dedicata solo ad un pubblico femminile per il quale, la bellissima voce di Cristina Pucci, interpreterà la musica dell'anima. La serata sarà dedicata alla raccolta fondi per i laboratori organizzati per i ragazzi del quartiere, e sarà possibile, al termine della visita al Complesso, gustare i dolcetti di Santa Lucia.

Gli orari di partenza delle visite sono consultabili al link: http://www.purgatorioadarco.it/info/complesso-museale-di-santa-maria-delle-anime-del-purgatorio-ad-arco/

Per l’evento serale, l’ ingresso  deve essere prenotato presso la segreteria di Progetto Museo al numero 081440438, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10:00 alle ore 14:00 o su info@progettomuseo.com attendendo mail di conferma.

 

 

santa lucia

Comments are closed.